PROGETTO ITALIA, FRATES

RACCOLTA ALIMENTIIl progetto “Italia, frates” prende vita nell’ottobre 2015 a seguito delle crescenti richieste di aiuto che Domus Orobica riceve sia da parte di singole famiglie italiane sia da organizzazioni, fuori dai soliti schemi delle solite note “ONLUS”, che operano nel campo della solidarietà.
Crisi economica, mancanza di lavoro e il sempre più forte scontro sociale portano molti italiani ad aver bisogno di un aiuto concreto per riuscire ad assicurarsi una vita dignitosa. Purtroppo, molte famiglie nella consolidata realtà  di non riuscire ad arrivare a fine mese si trovano davanti uno stato assente di fronte alle richieste di aiuto; istituzioni che spesso e volentieri emettono aiuti sociali prima a clandestini ed immigrati e poi, se avanza, lasciano le briciole ai contribuenti nostrani.
Altra tragica difficoltà a cui tanti nostri fratelli si trovano ad affrontare è quella di tante fantomatiche “ONLUS” sempre più impegnate ad assicurarsi gli stipendi a fine mese o a lanciarsi nel business dei “profughi”, piuttosto che aiutare i nostri connazionali.
Tante, troppe, famiglie italiane sono letteralmente abbandonate a loro stesse.
Per far fronte a questa situazione lo Spazio Sociale Identitario Domus Orobica ha deciso di impegnarsi nella raccolta di generi di prima necessità da donare direttamente alle famiglie che sono venute a contatto con noi o ad alcune piccole realtà solidaristiche, fuori dall’occhio dei media, a contatto con italiani in grosse difficoltà.
Domus Orobica organizza, quindi, una raccolta mensile (tutti i secondi venerdì del mese) direttamente presso i propri locali in via Mascagni 85 a Bergamo dalle 21.00 alle 23.00.
Chiariamo che tale iniziativa non porta nessun guadagno economico al nostro spazio nè ai suoi frequentatori, ma è totalmente gratuito. Garantiamo, inoltre, la completa consegna dei generi raccolti a famiglie esclusivamente italiane in reale difficoltà economica.
Teniamo, inoltre, a precisare che la scelta di aiuto ai soli nostri connazionali non è dettata da nessun intento discriminatorio o razzista ma dal semplice ritenerci in dovere di aiutare prima tutti quegli italiani messi in secondo piano dallo stato; crediamo che in una così drammatica situazione sociale una realtà come Domus Orobica, che trova nel patriottismo un proprio valore fondante, debba in primis occuparsi dei nostri fratelli .

AIUTOITALIA

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: